[Not Logged]
Treviso

Innumerevoli feste popolari in ogni angolo del paese raccontano i buoni sapori della zona di Treviso. Il primo posto è occupato dal Radicchio, con il suo gusto mendicante. Caratterizza molti piatti tipici, sia antipasti che secondi piatti. Il rosso di Treviso è il più conosciuto, ma quello di Castelfranco è anche luminoso e floreale. Gli asparagi bianchi di Sile e i gustosi funghi del Montello sono buoni e sono anche tra gli ingredienti più utilizzati della gastronomia trevigiana. Molto ricca è la produzione casearia, che ha molti formaggi noti come il Montasio , il moesin , il Bastardo del Grappa, l'Imbriago e il Morlacco. Ognuno di questi ha un gusto speciale, con il quale chiunque può soddisfare il propri palato. Molto buone sono anche le salsicce, che provengono dal sapiente sviluppo della carne locale. Il Lengual , un particolare tipo di cotechino , che è fatto con carne di maiale, la soppressata che può essere cruda, cotta o  alla griglia, e l'ossocolo , servito come antipasto a fette. Possiamo gustare anche una  Pinza, una torta ricca di  tipiche spezie, o una fetta di Fregola,  o un tiramisù. Tutti questi sapori sono molto buone con un buon bicchiere di vino come Valdobbiadene con uno champagne Manzoni, Boschera, Torchiato, Malbech o Conegliano. Un sorso di grappa o un liquore amaro è il modo migliore per chiudere questa nozione di sapori individuale come tutto naturale.